® NOBERASCO S.p.A. | P.iva 01270390097 | N. iscrizione REA Savona 53659 | Cap. sociale 600.000 i.v.
SELEZIONI DI FRUTTA IDEE REGALO INIZIATIVE DOVE SIAMO
BENESSERE LIFESTYLE FITNESS RICETTE WIKIFRUTTI
ZENZERO
TAG:
ZENZERO

Lo Zenzero è la radice della Zingiber officinale, una pianta erbacea perenne della famiglia delle Zingiberaceae di cui fanno parte anche il cardamomo, la curcuma e il valanga; il nome comune con cui viene chiamato è Ginger.
La Zingiber officinale è originaria dell'Estremo Oriente; i maggiori produttori sono Cina e India, ma ad oggi è diffusa anche nei principali Paesi tropicali e subtropicali.
La pianta dello zenzero è parente molto stretta dell’orchidea, ha foglie lisce, lanceolate, con un lunghezza che può arrivare a raggiungere i 20 cm. I fiori sono gialli e a volte presentano sfumature violacee. Si aggregano in infiorescenze a forma di spiga e crescono all’apice degli steli più corti e senza foglie.
Il frutto dello zenzero è costituito da una capsula carnosa ricca di semi.
La parte di questa pianta che viene maggiormente impiegata è il rizoma, una spezia dall’aroma pungente e dal gusto piccante che viene utilizzato sia fresco che essiccato o sott’aceto.
Il rizoma viene prelevato nel periodo successivo alla fioritura, quando la pianta è oramai ingiallita.
L’utilizzo di questa pianta è antichissimo, date le proprietà mediche e nutrizionali intrinseche nella radice.

La principale suddivisione che viene effettuata per la radice di zenzero è legala alla presenza o meno della buccia.
Si possono trovare in commercio così due forme diverse di zenzero:
  • Zenzero bianco, tipico Giamaicano è la forma a radice scorticata
  • Zenzero nero, tipico dell’Oriente, principalmente Cina, è la forma di radice non scorticata

Valori nutrizionali per 100g di prodotto disidratato:
 
Principali nutrienti Unità Valore per 100g Rda
(valore giornaliero raccomandato)
Energia
kJ
335
kcal
80
Grassi
g
0,7
di cui acidi grassi saturi
g
0,2
Carboidrati
g
17,7
di cui zuccheri
g
1,7
Fibre
g
2
Proteine
g
1,82
Potassio
mg
415
21%


Lo radice di zenzero possiede innumerevoli virtù: innanzitutto digestive, aiutando a velocizzare il processo digestivo, ma può anche aumentare l’appetito favorendo la formazione dei succhi gastrici. Lo zenzero fresco è utilissimo nei casi di bruciori di stomaco perché è un antisettico naturale che aiuta i processi di cicatrizzazione delle pareti gastriche.
Allo zenzero sono riconosciute anche virtù antiemetiche, calma cioè la nausea dovuta al mal d’auto e di nave: masticare un pezzetto di radice vi aiuterà prima di compiere un viaggio in auto o in nave a controllare la nausea!

Lo zingeloro e il zingiberene, contenuti nella radice dello zenzero aiutano anche la proliferazione della flora batterica intestinale, aiutandoci a combattere stitichezza e diarrea.
Gli impacchi caldi e le compresse di zenzero fresco sono utilissime contro i dolori reumatici e muscolari. Gli impacchi sono utili anche nel caso di piccole ferite, ustioni o herpes perché lo zenzero per via delle sue proprietà antisettiche e lenitive aiuta la cicatrizzazione e porta sollievo nel caso di ustioni.
Le proprietà antisettiche e antinfiammatorie rendono lo zenzero indicato anche per combattere il mal di gola e infiammazioni alle vie respiratorie. Lo zenzero è poi anche un modesto antipiretico e può essere utilizzato come coadiuvante delle medicine chimiche negli stati influenzali e febbrili.
L’apporto calorico dello zenzero è molto basso, e in compenso è ricco di sali minerali e fibre.

Alcune civiltà hanno attribuito, e attribuiscono, allo zenzero proprietà afrodisiache.

Cucina
Lo zenzero è un ingrediente fondamentale nella cucina coreana così come in quella cinese e in quella giapponese. Il kimchi - il piatto nazionale coreano - è a base di verdure fermentate e zenzero. il Saengang Cha è una versione locale di tè allo zenzero.Gli antichi indiani usavano la radice di zenzero come strumento di purificazione, si credeva che assumere zenzero potesse elevare l’uomo fino ai confini divini. Proprio per questo prima dei riti sacri era indicato masticare zenzero.

Il pan di zenzero

L’omino di gingerbread, meglio conosciuto come pan di zenzero -che prende vita nei film di Shrek- è il classico dolce natalizio inglese molto diffuso anche nel Nord America e viene prodotto con un impasto a base di spezie quali cannella, chiodi di garofano, noce moscata, con spiccata prevalenza di zenzero.




Trovi ZENZERO in: