® NOBERASCO S.p.A. | P.iva 01270390097 | N. iscrizione REA Savona 53659 | Cap. sociale 600.000 i.v.
SELEZIONI DI FRUTTA IDEE REGALO INIZIATIVE DOVE SIAMO
BENESSERE LIFESTYLE FITNESS RICETTE WIKIFRUTTI
Scopri con noi tutti
i segreti della frutta
in cucina.
Iscriviti alla newsletter per
rimanere sempre aggiornato!
Home | Magazine | Ricette | Pizza ai pomodori secchi e pinoli
Nome:Elena Levati
Blog: conunpocodizucchero.it

Sono per l’utilizzo di prodotti di stagione, i cibi biologici, la genuinità e la semplicità. Mi piace avere le mani sporche di farina, la frutta nei piatti salati, fare colazione con il pane fresco, impastare biscotti mentre fuori nevica, temperare il cioccolato e... il sorriso di mio marito quando assaggia un mio esperimento culinario!

Le mie ricette
 
Pizza ai pomodori secchi e pinoli
Ingredienti

Per l'impasto
  • 250 gr farina di forza (manitoba)
  • 260 gr acqua tiepida (32°C)
  • 3 gr lievito di birra fresco
  • 50 gr semola di grano duro rimacinata
  • 125 gr farina 0, 12 gr sale
  • 10 gr olio evo, 10 foglie di basilico
  • 5 pomodori secchi – bio snack- Noberasco
Per il condimento
  • 1 melanzana tonda
  • 24 code di gambero
  • 40 gr pinoli Noberasco
  • 200 gr pomodori pelati
  • 300 gr mozzarella fiordilatte
  • sale e peperoncino in polvere


Difficoltà: Media
Preparazione: 50 minuti + 24 ore lievitazione
Dose: 3 pizze
  Preparazione

La preaprazione è un po' lunga... ma ne vale la pena!
La sera prima fai sciogliere il lievito nell'acqua tiepida, versa la farina di forza in una ciotola e mescola con l'acqua usando una forchetta. Otterrai una pastella fluida (poolish): copri con un coperchio o con pellicola e fai lievitare per tutta la notte a temperatura ambiente.
La mattina seguente versa nell'impastatrice la semola di grano duro, la farina debole e il sale. Inizia a impastare aggiungendo gradualmente il poolish e lavora l'impasto molto bene per circa 15-20 minuti. Aggiungi a filo l'olio, unisci il basilico e i pomodori secchi tritati insieme grossolanamente e termina di impastare per altri 5 minuti.
Infarina leggermente il piano da lavoro, ribalta l'impasto, forma una palla, copri con una ciotola e fai riposare per 30 minuti. Lavora un poco l'impasto con le mani, coprilo nuovamente e fai riposare altri 30 minuti.
Le pieghe all'impasto: appiattisci allungandolo un poco, quindi piega il lembo destro fino al centro e ripiegaci sopra il lembo sinistro (pieghe a portafoglio). Ruota  l'impasto verso destra (mezzo giro) e ripi le pieghe. Ruota ancora di un altro mezzo giro e ripeti le pieghe. Ribalta infine l’impasto in modo che le pieghe siano sotto.
Olia leggermente una grande ciotola e appoggia l'impasto. Copri con pellicola o con un coperchio e fai lievitare a temperatura ambiente per 1 ora.
Dividi l'impasto in 3 parti di uguale peso, forma  tre pagnottelle e disponile distanziate in una teglia. Copri con pellicola (non a contatto) e metti in frigorifero fino a 3 ore prima di cena.
Verso le 17.00, togli la teglia dal frigorifero, infarina il piano da lavoro, appoggia le 3 pagnottelle, copri (con pellicola non a contatto o con 3 insalatiere) e fai lievitare fino all'ora di cena (per 3 ore circa).
Prepara intanto il condimento: tagliuzza i pomodori pelati e fai cuocere in padella per 10 minuti con 1 cucchiaino di sale, un pizzico di peperoncino.
Taglia la mozzarella, sguscia le code di gambero ed eliminate il budellino nero. Affetta le melanzane e grigliale su una piastra oliata.
La sera, verso le 20.00 prepara le pizze.
 
Per la cottura. 
forno tradizionale: accendi e portata al massimo della temperatura (280° C). Stendi le 3 pagnottelle cercando di spingere l'aria dal centro verso il bordo, ottenendo le basi delle pizze. Trasferisci ognuna su un foglio di carta forno, mettile su 3 teglie e condisci con il pomodoro. Appoggia una teglia alla volta direttamente sul fondo del forno e fai cuocere 10 minuti. Sforna e fai cuocere nello stesso modo anche le altre 2 basi. Condisci le basi con la mozzarella, le code di gambero, le melanzane grigliate e i pinoli e infornate ancora una teglia per volta, nella parte più alta del forno, per 4-5 minuti. Sforna e servi subito.
 
pietra refrattaria o un forno-pizza: stendi le pagnottelle cercando di spingere l'aria dal centro verso il bordo, ottenendo le basi delle pizze. Condisci con il pomodoro, la mozzarella, le code di gambero, le melanzane grigliate e i pinoli. Fai cuocere per 4-5 minuti. Sforna e servite subito.
SCOPRI
Pinoli
SCOPRI
Pomodori Bio
 
SCOPRI
Pomodori Bio
SCOPRI
Pinoli