® NOBERASCO S.p.A. | P.iva 01270390097 | N. iscrizione REA Savona 53659 | Cap. sociale 600.000 i.v.
SELEZIONI DI FRUTTA IDEE REGALO INIZIATIVE DOVE SIAMO
BENESSERE LIFESTYLE FITNESS RICETTE WIKIFRUTTI
Scopri con noi tutti
i segreti della frutta
in cucina.
Iscriviti alla newsletter per
rimanere sempre aggiornato!
Home | Magazine | Ricette | Lonza al latte con mele, prugne e albicocche
Nome:Elena Levati
Blog: conunpocodizucchero.it

Sono per l’utilizzo di prodotti di stagione, i cibi biologici, la genuinità e la semplicità. Mi piace avere le mani sporche di farina, la frutta nei piatti salati, fare colazione con il pane fresco, impastare biscotti mentre fuori nevica, temperare il cioccolato e... il sorriso di mio marito quando assaggia un mio esperimento culinario!

Le mie ricette
 
Lonza al latte con mele, prugne e albicocche
Ingredienti

  • 800 gr lonza di maiale, 
  • 4 bacche di ginepro, 
  • 2 rametti di rosmarino, 
  • qualche foglia di salvia, 
  • 1 lt latte fresco intero, 
  • 1 bicchiere di vino bianco secco, 
  • 1 grande mela golden, 
  • 10 prugne disidratate Noberasco, 
  • 10 albicocche brunelle Noberasco, 
  • 250 gr brodo, olio evo, sale, pepe


Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti + 45 minuti cottura + 1 notte per la mar
Dose: 4 porzioni
  Preparazione

Lega la lonza con spago da cucina e mettila in una casseruola con latte, bacche di ginepro, rosmarino e salvia. Copri con il coperchio e fai marinare per tutta la notte (10-12 ore) in frigorifero.
Il giorno seguente, taglia la mela a dadini e mettila insieme alle albicocche e alle prugne in una ciotola. 
Copri la frutta con del vino bianco secco e fai riposare mezz'ora; quindi filtra e tieni da parte sia la frutta che il vino.
Sposta la lonza su un piatto e passa il latte della marinatura in un colino.
Fai scaldare 1 cucchiaio abbondante di olio nella casseruola e lascia rosolare per bene la lonza su tutti i lati sigillandola. Bagna con mezzo bicchiere del vino tenuto da parte precedentemente e fai evaporare.
Aggiungi sale, pepe, gli aromi della marinatura e il latte filtrato; copri con il coperchio e fai cuocere per 15 minuti.
Gira la lonza, aggiungi la frutta, copri ancora con il coperchio e lascia cuocere altri 15 minuti, poi gira e lascia sul fuoco per ulteriori 10 minuti.
Se fosse necessario aggiungi un poco di brodo per tenere sempre il fondo di cottura morbido.
Trasferisci subito la lonza in un foglio di alluminio e chiudila bene: in questo modo rilascerà i suoi succhi che, essendo a contatto con la carne, la manterranno morbida. Fai riposare 30 minuti.
Nel frattempo filtra il fondo di cottura e frullalo insieme a due prugne, due albicocche e qualche cubetto di mela ottenendo una salsa liscia (se fosse troppo densa aggiungi un mestolo di brodo caldo, se invece fosse troppo liquida riduci per 5 minuti a fiamma viva). Se necessario regola di sale e pepe.
Affetta la lonza e servila con la salsina al latte e la frutta.
SCOPRI
Albicocche Bio
SCOPRI
Prugne Bio
 
SCOPRI
Viva la Macedonia
SCOPRI
Viva la Mela