® NOBERASCO S.p.A. | P.iva 01270390097 | N. iscrizione REA Savona 53659 | Cap. sociale 600.000 i.v.
SELEZIONI DI FRUTTA IDEE REGALO INIZIATIVE DOVE SIAMO
BENESSERE LIFESTYLE FITNESS RICETTE WIKIFRUTTI
Scopri con noi tutti
i segreti della frutta
in cucina.
Iscriviti alla newsletter per
rimanere sempre aggiornato!
Home | Magazine | Ricette | Insalata bianca alle bacche di Physalis
Nome:Elena Levati
Blog: conunpocodizucchero.it

Sono per l’utilizzo di prodotti di stagione, i cibi biologici, la genuinità e la semplicità. Mi piace avere le mani sporche di farina, la frutta nei piatti salati, fare colazione con il pane fresco, impastare biscotti mentre fuori nevica, temperare il cioccolato e... il sorriso di mio marito quando assaggia un mio esperimento culinario!

Le mie ricette
 
Insalata bianca alle bacche di Physalis
Ingredienti

  • Insalata
  • 1 piccolo sedano rapa
  • 2 finocchi
  • 1 pera kaiser
  • 500 gr di uva bianca dolce
  • 100 gr di bacche di Physalis
  • 1 limone
  • sale e pepe qb
  • olio extravergine d'oliva


Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Dose: 4 porzioni
  Preparazione

Metti a bagno 50 grammi di bacche di Physalis in acqua fredda.
Lava i finocchi, tagliali in quarti e riducili a fettine sottili per il lungo (utile e veloce l'uso della mandolina per questa operazione).
Pulisci il sedano rapa e taglialo prima a fette spesse e poi a bastoncini lunghi.
Lava l'uva, taglia ogni acino a metà e elimina i semini.
Spremi il limone e ricavane tutto il succo, quindi lava la pera mantenendo la buccia, tagliala a metà, leva il torsolo, riducila a fettine e bagna con il succo di limone per non farle annerire.
Riunisci sedano rapa, pere, uva, finocchi e le bacche di Physalis ammorbidite e scolate in una insalatiera e condisci tutto con olio, sale, pepe e un poco di limone. In ultimo completa con le bacche di Physalis rimaste al naturale.
 
Per servire potete usare anche dei cestini fatti di pane! 
SCOPRI
Bacche di Physalis Bio
SCOPRI
PHYSALIS