® NOBERASCO S.p.A. | P.iva 01270390097 | N. iscrizione REA Savona 53659 | Cap. sociale 600.000 i.v.
SELEZIONI DI FRUTTA IDEE REGALO INIZIATIVE DOVE SIAMO
BENESSERE LIFESTYLE FITNESS RICETTE WIKIFRUTTI
Scopri con noi tutti
i segreti della frutta
in cucina.
Iscriviti alla newsletter per
rimanere sempre aggiornato!
Home | Magazine | Ricette | Acqua che sa di frutta
Nome:Giulia Mandrino
Blog: mammapretaporter.it

Dopo le lauree in comunicazione interculturale e in sociologia, ho intrapreso un percorso formativo in naturopatia, specializzandomi in alimentazione naturale. E' nato così il mio blog Mamme pret a porter, e poi Manuale per una gravidanza e una maternità naturale e di The Family Food, ricette naturali per famiglie incasinate!

Le mie ricette
 
Acqua che sa di frutta
Ingredienti

  • 1 litro di acqua 
  • 4 cucchiai di mirtilli
  • 1 cucchiaio di bacche di goji Noberasco
  • 1 cucchiaio di more di gelso Noberasco
  • altra frutta (es. 6 fragole mature oppure 1 fetta d'ananas)
  • 1 rametto di erbe aromatiche
  • spezie (come ad esempio lo zenzero)
  • ghiaccio


Difficoltà: Facile
Preparazione: 5 minuti + 3 ore in frigorifero
Dose: 1 litro di bevanda
  Preparazione

Per aromatizzare  devi solo aggiungere frutta (fresca o essiccata come nel nostro caso), aromi e spezie all'acqua. Sono perfetti la menta e lo zenzero, ma puoi anche "osare" con rametti di rosmarino o addirittura lavanda.
Ottimo anche l'abbinamento tra frutta e alcune verdure come il cetriolo ad esempio e l'aggiunta di agrumi da cui prendere succo e buccia (solo se il frutto proviene da coltivazioni biologiche!).
L'aggiunta di bacche e more essiccate consente di evitare l'utilizzo delle zucchero. Questi frutti, infatti, addolciscono naturalmente la bevanda. 
Lascia riposare in frigorifero per almeno 8 ore. 
L'acqua si mantiene anche per 24/36 ore.  
 
 
SCOPRI
Viva l'Ananas
SCOPRI
Bacche di Aronia Bio
 
SCOPRI
Viva il Mirtillo
SCOPRI
Viva il Mirtillo