® NOBERASCO S.p.A. | P.iva 01270390097 | N. iscrizione REA Savona 53659 | Cap. sociale 600.000 i.v.
SELEZIONI DI FRUTTA IDEE REGALO INIZIATIVE DOVE SIAMO
BENESSERE LIFESTYLE FITNESS RICETTE WIKIFRUTTI
Scopri con noi tutti
i segreti della frutta
in cucina.
Iscriviti alla newsletter per
rimanere sempre aggiornato!
Home | Magazine | Ricette | Vellutata di patate, bacche di Aronia e nocciole
Nome:Elena Levati
Blog: conunpocodizucchero.it

Sono per l’utilizzo di prodotti di stagione, i cibi biologici, la genuinità e la semplicità. Mi piace avere le mani sporche di farina, la frutta nei piatti salati, fare colazione con il pane fresco, impastare biscotti mentre fuori nevica, temperare il cioccolato e... il sorriso di mio marito quando assaggia un mio esperimento culinario!

Le mie ricette
 
Vellutata di patate, bacche di Aronia e nocciole
Ingredienti

  • 400 gr di patate sbucciate
  • 1 scalogno
  • 60 bacche di Aronia
  • 300 ml di latte parzialmente scremato
  • 400 ml di brodo vegetale
  • sale
  • pepe
  • 4 foglie di salvia
  • olio extravergine d'oliva
  • 50 gr di nocciole pelate tostate


Difficoltà: Facile
Preparazione: 35 minuti
Dose: 4 porzioni
  Preparazione

Fai ammorbidire le bacche di Aronia in acqua tiepida per una decina di minuti.
Nel frattempo lava, sbuccie e taglia le patate a cubetti e lo scalogno a fettine.
Versa tutto a crudo nella pentola a pressione, aggiungi il brodo, 100 ml di latte, 2 cucchiaini di sale, abbondante pepe e le foglie di salvia spezzettata. Scola le bacche di Aronia aggiungile agli altri ingredienti.
Chiudi la pentola, porta a pressione a fuoco alto, attendi il fischio e abbassa la fiamma al minimo. Lascia cuocere per 7 minuti. Se utilizzi il metodo di cottura classico, raddoppia i tempi di cottura.
Spegni la fiamma, fai sfiatare tutto il vapore dalla valvola di sicurezza, quindi apri il coperchio e passa tutto con il frullatore a immersione aggiungendo man mano il restante latte, che avrai fatto scaldare a parte, ottenendo una vellutata liscia e setosa.
Regola di sale e pepe e condisci con un cucchiaio di olio extravergine d'oliva.
Tieni al caldo mentre prepari la salsa di accompagnamento.
Metti le nocciole nel tritatutto, aggiungi un pizzico di sale e pepe e inizia a tritare. Aggiungi l'olio olio extravergine d'oliva (circa 25 grammi) e continua a tritare. Unisci infine 60 grammi di acqua, in modo da ottenere una salsa morbida.
Servi la vellutata in ciotole o piatti fondi, guarnendo ognuna la salsa alle nocciole.
SCOPRI
Nocciole Sgusciate Bio
SCOPRI
Nocciole Granella
 
SCOPRI
ARONIA