® NOBERASCO S.p.A. | P.iva 01270390097 | N. iscrizione REA Savona 53659 | Cap. sociale 600.000 i.v.
SELEZIONI DI FRUTTA IDEE REGALO INIZIATIVE DOVE SIAMO
BENESSERE LIFESTYLE FITNESS RICETTE WIKIFRUTTI
Scopri con noi tutti
i segreti della frutta
in cucina.
Iscriviti alla newsletter per
rimanere sempre aggiornato!
Home | Magazine | Ricette | Crostatine caponatina e pinoli
Nome:Fernanda Pappagallo
Blog: unsoffiodipolveredicannella.wordpress.com

Sono una mamma con tante passioni: la cucina, l'archeologia, la lettura, i viaggi e la tecnologia. Fin da piccola, tenere tra le mani una formina per ritagliare i biscotti o aiutare nonna a preparare le polpette di pane, mi ha resa più felice che ricevere una nuova bellissima bambola. Il mio blog è un viaggio tra i profumi e i sapori, in giro per il mondo, è il mio angolo di dolcezza, è la raccolta delle ricette che più amo e che spero presto di preparare in un piccolo locale tutto mio.

Le mie ricette
 
Crostatine caponatina e pinoli
Ingredienti

Per la "Finta Sfoglia":
  • 250gr farina 00
  • 250gr formaggio spalmabile
  • 160gr burro morbido
  • 2 pizzichi abbondanti di sale
Per la caponatina al forno:
  • 1 zucchina
  • 1 patata
  • 1 piccolo peperone (possibilmente rosso, per una questione cromatica)
  • 1 piccola melanzana
  • sale e pepe
  • olio extravergine d'oliva
  • una manciata di pinoli Noberasco
  • foglie di basilico


Difficoltà: Media
Preparazione: 3 ore + una notte di riposo
Dose: 6/8 porzioni
  Preparazione

Setaccia la farina con il sale, unisci formaggio e burro a pezzetti, mescola con una forchetta o con il taglio di una spatola rigida fino a ottenere un briciolame più o meno regolare.
Avvolgi le briciole nella pellicola compattando la massa in un rettangolo con un lato di una metà più lungo dell’altro, alto un po’ meno di un dito.
Lascia riposare in frigorifefo per una intera giornata.

Sistema l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e piega la pasta tre volte, esattamente come per la sfoglia classica. Rimetti in frigorifero per mezz’ora.
Ripeti l’operazione altre due volte.
All’inizio l’impasto apparirà granuloso e disomogeneo, ma al terzo giro si uniformerà.
Stendile la pasta sottile (circa 4 - 5mm), con il coppapasta ricava dei dischetti e rivesti degli stampi monoporzione.
Cuoci in bianco, in forno caldo 200°C finché le crostatine risultino ben dorate.

Nel frattempo prepariamo la caponatina al forno.
Riduci tutti gli ortaggi a dadini, condisci con sale e pepe e un bel giro d'olio e cuoci in forno caldo 180°C per una quarantina di minuti circa (o comunque fino a completa cottura).
In una padellina antiaderente, tosta i pinoli e aggiungili agli ortaggi.
Tieni da parte finché il tutto si intiepidisce.

Composizione:
Una volta che tutte le basi di finta sfoglia saranno cotte, completa con una cucchiaiata di caponatina e pinoli e decora con una fogliolina di basilico.
SCOPRI
Pinoli
SCOPRI
Pinoli Bio
 
SCOPRI
Albicocche Bio
SCOPRI
Albicocche Bio