® NOBERASCO S.p.A. | P.iva 01270390097 | N. iscrizione REA Savona 53659 | Cap. sociale 600.000 i.v.
SELEZIONI DI FRUTTA IDEE REGALO INIZIATIVE DOVE SIAMO
BENESSERE LIFESTYLE FITNESS RICETTE WIKIFRUTTI
Scopri con noi tutti
i segreti della frutta
in cucina.
Iscriviti alla newsletter per
rimanere sempre aggiornato!
Home | Magazine | Ricette | Gli Gnudi
Nome:Fernanda Pappagallo
Blog: unsoffiodipolveredicannella.wordpress.com

Sono una mamma con tante passioni: la cucina, l'archeologia, la lettura, i viaggi e la tecnologia. Fin da piccola, tenere tra le mani una formina per ritagliare i biscotti o aiutare nonna a preparare le polpette di pane, mi ha resa più felice che ricevere una nuova bellissima bambola. Il mio blog è un viaggio tra i profumi e i sapori, in giro per il mondo, è il mio angolo di dolcezza, è la raccolta delle ricette che più amo e che spero presto di preparare in un piccolo locale tutto mio.

Le mie ricette
 
Gli Gnudi
Ingredienti

  • 300 gr di ricotta fresca (vaccina o di pecora)
  • 250 gr di spinaci cotti e strizzati
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di Parmigiano grattugiato
  • 8 foglie di salvia
  • 10 gherigli di noci Noberasco 
  • pangrattato e farina q.b.
  • sale
  • burro q.b.


Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti + 15 minuti di riposo
Dose: 4 persone
  Preparazione

Lava e asciuga bene gli spinaci, tagliali fini al coltello e poneli insieme alla ricotta in una terrina.
Aggiungi le uova, il formaggio e amalgama bene. Per dare corpo, unisci del pangrattato poco alla volta, mescolando (la quantità dipende dal tipo di ricotta), verificando la consistenza e l'umidità. Aggiusta di sale e pepe e lascia riposare in frigorifero, sigillando la ciotola con della pellicola.
Forma gli gnudi, dandogli la forma di quenelle con 2 cucchiai inumiditi.
(Io li ho passati molto leggermente e velocemente nella farina per compattarli ulteriormente ed evitare che si rompessero in cottura).
Scalda una casseruola ampia con acqua leggermente salata e tuffaci gli gnudi. Lasciali cuocere per 3 minuti a ebollizione leggera e appena prendono corpo scola direttamente in una padella con del burro fuso e salvia. Prima di servire aggiungi il trito di noci direttamente nel piatto.
SCOPRI
Noci dal Mondo
SCOPRI
Noci Sgusciate
 
SCOPRI
Noci in guscio Bio
SCOPRI
Noci Sgusciate Bio