® NOBERASCO S.p.A. | P.iva 01270390097 | N. iscrizione REA Savona 53659 | Cap. sociale 600.000 i.v.
SELEZIONI DI FRUTTA IDEE REGALO INIZIATIVE DOVE SIAMO
BENESSERE LIFESTYLE FITNESS RICETTE WIKIFRUTTI
Scopri con noi tutti
i segreti della frutta
in cucina.
Iscriviti alla newsletter per
rimanere sempre aggiornato!
Home | Magazine | Ricette | Spaghetti ai pomodori e pesto di pistacchi
Nome:Camiria Tredicine
Blog: unavnelpiatto.it

Mi diletto per amore e passione nella cucina vegetale cruelty free. Adoro cucinare, mi piace sperimentare, scoprire nuovi ingredienti e riproporre piatti della tradizione in versione veg. Credo che mangiare bene rispettando se stessi, gli animali e Madre Terra non sia affatto impossibile.

Le mie ricette
 
Spaghetti ai pomodori e pesto di pistacchi
Ingredienti

  • 180 gr di spaghetti di grano duro di buona qualità
  • 300 gr di pomodorini freschi
  • 2 cucchiaino di salsa di soia
  • 4 pomodori secchi biologici Noberasco
  • 90 gr pistacchi sgusciati Noberasco
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di basilico
  • pepe qb
  • olio extra vergine di oliva e olio di girasole
  • lievito alimentare in scaglie (facoltativo)


Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Dose: 2 persone
  Preparazione

In un mortaio versa i pistacchi sgusciati, un pizzico di sale, un pizzico di pepe ed olio di girasole a filo e frantuma il tutto con il pestello fino a ridurre i pistacchi in una crema densa (il pesto).
In una larga padella versa un filo di olio extra vergine di oliva, un spicchio di aglio tagliato a spicchi e un cucchiaino di salsa di soia.
Lascia soffriggere l'aglio a fuoco molto basso, unisci anche i pomodori secchi tagliati a listarelle ed infine i pomodori tagliati a spicchi da 4 con una macinata di pepe.
Lascia appassire leggermente i pomodori freschi facendoli saltare in padella.
Separatamente porta a bollore l'acqua salata per la pasta, immergi gli spaghetti e lasciali cuocere per pochi minuti, fino a quando non tenderanno ad ammorbidirsi.
Preleva i spaghetti dalla pentola con una pinza apposita e versali nella padella con il sugo di pomodori, riaccendi il fornello sotto la padella, aggiungi qualche mestolo di acqua di cottura della pasta ed ultima la cottura degli spaghetti in padella.
A fine cottura, lasciando gli spaghetti al dente, aggiungi due bei cucchiai abbondanti di pesto di pistacchi, una spolverata di lievito alimentare in scaglie ed il basilico fresco spezzettato con le mani.
Un'ultima saltata in padella a fuoco spento per far amalgamare bene i sapori e servire.
SCOPRI
Pistacchi Sgusciati
SCOPRI
Pomodori Bio