® NOBERASCO S.p.A. | P.iva 01270390097 | N. iscrizione REA Savona 53659 | Cap. sociale 600.000 i.v.
SELEZIONI DI FRUTTA IDEE REGALO INIZIATIVE DOVE SIAMO
BENESSERE LIFESTYLE FITNESS RICETTE WIKIFRUTTI
Scopri con noi tutti
i segreti della frutta
in cucina.
Iscriviti alla newsletter per
rimanere sempre aggiornato!
Home | Magazine | Ricette | Coniglietti alla crema e uvette
Nome:Fernanda Pappagallo
Blog: unsoffiodipolveredicannella.wordpress.com

Sono una mamma con tante passioni: la cucina, l'archeologia, la lettura, i viaggi e la tecnologia. Fin da piccola, tenere tra le mani una formina per ritagliare i biscotti o aiutare nonna a preparare le polpette di pane, mi ha resa più felice che ricevere una nuova bellissima bambola. Il mio blog è un viaggio tra i profumi e i sapori, in giro per il mondo, è il mio angolo di dolcezza, è la raccolta delle ricette che più amo e che spero presto di preparare in un piccolo locale tutto mio.

Le mie ricette
 
Coniglietti alla crema e uvette
Ingredienti

Per la pasta brioche:
  • 100ml latte tiepido
  • 100ml acqua tiepida
  • 4gr di lievito di birra disidratato (o 12g lb fresco)
  • buccia grattugiata di un'arancia non trattata
  • 1 uovo piccolo
  • 120g zucchero
  • 500g farina (per me metà 00 e metà W330, in alternativa metà 00 e metà manitoba)
  • 80g burro
Per la crema pasticcera al profumo d'arancia (con le uova intere)
  • 500ml di latte
  • 2 uova medio grandi
  • 100gr di zucchero
  • un pizzico di sale
  • 55gr di farina
  • buccia intera di un'arancia non trattata
E ancora...
  • due pugni di uvetta sultanina Noberasco
  • un uovo per spennellare


Difficoltà: Media
Preparazione: 4h + 20 min di cottura
Dose: 20 coniglietti
  Preparazione

Per la pasta brioche.
Nella ciotola dell'impastatrice, sciogli il lievito nell'acqua e nel latte appena tiepidi, profumati con la buccia d'arancia. Unisci poi nell'ordine l'uovo, lo zucchero, la farina e per ultimo il burro a pezzettini, poco alla volta.
Impasta fino a ottenere un impasto morbido e liscio. Forma una palla, riponila in una ciotola imburrata, coperta da un foglio di pellicola e lascia che raddoppi il suo volume iniziale.
Per la crema pasticcera al profumo d'arancia (con le uova intere).
In un pentolino scalda il latte con un cucchiaio di zucchero prelevato dai 100gr, il sale e la buccia intera dell'arancia.
Nel frattempo, in una ciotolina mescola le uova con il resto dello zucchero, aggiungi poi la farina. Se non riesci a mescolare bene, aiutati con un po’ di latte intiepidito.
Versa questo composto di uova, zucchero e farina nel pentolino con il latte e mescola con una frusta in modo da non formare grumi. Spegni quando la crema si è addensata e prende il bollore.
Versa in una ciotola, coperta con un foglio di pellicola direttamente a contatto con la crema (per evitare che si formi la crosticina sulla superficie) e lascia freddare.
Formatura e cottura.
Trascorso il tempo di lievitazione , stendi 3/4 dell’impasto su un piano ben infarinato, in modo da ottenere un rettangolo più lungo che largo (se preferisci puoi dividere l'impasto in due rettangoli di circa 35x30cm).
Distribuisci su tutta la superficie un velo di crema pasticcera (ma non è necessario utilizzarla tutta!) e cospargila con l'uvetta, precedentemente ammollata in acqua tiepida e asciugata con della carta assorbente.
Arrotola in modo stretto la sfoglia fino in fondo; taglia poi le girelle larghe circa 1,5cm e disponile distanziate sulla placca da forno.
Con il restante impasto forma tante piccole palline, con cui formerai le code, e altri ritagli con cui realizzerai testa e orecchie. Con l'uovo sbattuto "incolla" alle girelle tutti i pezzi preparati.
Spennella i coniglietti con il restante uovo, sistema una uvetta per ogni testa e lascia lievitare ancora per un'oretta prima di cuocere in forno a 180° per una ventina di minuti, fino a quando saranno perfettamente dorati!
SCOPRI
Uva Sultanina Bio
SCOPRI
Pinoli Bio
 
SCOPRI
Uva Sultanina
SCOPRI
Pinoli